IlGiunco.net - Il Quotidiano online della Maremma

Amministrative, la Pinzuti invita al buon senso

Più informazioni su

GROSSETO – A pochi giorni dalla scadenza dei termini per la presentazione delle liste, occorre calma e senso di responsabilità da parte di tutti. Dopo mesi di lavoro, – sottolinea la segretaria provinciale Barbara Pinzuti – invito tutte le forze politiche e tutti i soggetti coinvolti alla calma  e ad esercitare senso di responsabilità. Nonostante l’attuale tornata elettorale abbia un rilievo minore rispetto a quella dello scorso anno, infatti, il rispetto per gli elettori ci impone un atteggiamento serio e un impegno assiduo.

Il Partito democratico, da parte sua, ha già da tempo chiarito con trasparenza di muoversi per avere nei tre comuni in cui si voterà alleanze che vanno da Sel all’Udc. Con l’obiettivo di consolidare il fronte del Centrosinistra, secondo un modello che ci ispirerà nelle prossime tornate elettorali.

Questo, tuttavia, avviene nella cornice della recente riforma istituzionale che ha ridotto gli spazi di rappresentanza politica, tagliando drasticamente la composizione dei Consigli comunali. Cosa che nelle piccole realtà, al momento della composizione delle liste, può di volta in volta creare problemi in termini di rappresentanza dei partiti, di genere, delle frazioni o della società civile.

È evidente, quindi, che potrebbe non essere sempre possibile ottenere la quadratura del cerchio rispetto a tutte le aspettative, ma a dover tenere è l’alleanza complessiva, in un’ottica che si distacchi un po’, se necessario, dalle contingenze locali e temporali. Ecco perché, in queste ultime ore, è utile che ciascuno di noi faccia lo sforzo di mettere a disposizione risorse ed energie da valutare serenamente, evitare esposizioni tardive, o ‘falli di reazione’, usando il linguaggio calcistico, con l’unico obiettivo di mettere in campo liste veramente competitive e rappresentative dei territori, che possano vincere la tornata elettorale e portare l’alleanza di centrosinistra al governo dei tre comuni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IlGiunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.