Lavoro, il Pd a confronto con i lavoratori di Marina Management

17 marzo 2012 - aggiornato alle 14:46

FOLLONICA – Si è tenuto venerdì 16 marzo l’incontro fra alcuni lavoratori di Marina Management, i loro rappresentanti sindacali aderenti alla CGIL e una delegazione del Partito Democratico di Follonica alla presenza del Sindaco Eleonora Baldi. L’incontro si è svolto nell’ambito delle attività del gruppo tematico del Pd locale che focalizzerà le sue iniziative sui temi dell’occupazione, della crisi e dei diritti dei lavoratori.

«Abbiamo ritenuto opportuno – spiegano dal Pd – iniziare il nostro programma verso una situazione così vicina a Follonica e ai follonichesi. Non dimentichiamo, infatti, che la maggior parte dei lavoratori impiegati al Porto di Scarlino provengono dal nostro Comune ed è proprio per questo che riteniamo opportuno un coinvolgimento diretto della nostra Amministrazione al tavolo provinciale richiesto dal Presidente Marras alla proprietà».

«Crediamo che sia necessario non frammentare i tavoli di confronto e lavorare affinché si crei un fronte unitario al fianco dei lavoratori con l’obiettivo di preservare l’attuale livello occupazionale dell’area»
In quest’ottica il Sindaco di Follonica Eleonora Baldi ha dato la propria disponibilità personale, e dell’intera Amministrazione Comunale, a prendere parte all’incontro con Ferragamo e a fare quanto possibile per contribuire alla risoluzione della vicenda».


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Per avere più informazioni su questi argomenti: -


¬ N.B. : OGNI COMMENTO SARÁ PRIMA INSERITO IN CODA DI MODERAZIONE. L'UTENTE DOVRÁ CONVALIDARE IL PROPRIO INDIRIZZO EMAIL. Soltanto dopo, nel caso in cui il commento sia ritenuto idoneo, sarà eventualmente pubblicato. Con una nuova procedura infatti sarà verificato l'indirizzo email e una volta "validato", il commento sarà inserito in coda di moderazione. Per validare l'indirizzo si dovrà soltanto cliccare sul link che sarà inviato all'indirizzo inserito nel campo relativo alle email. Grazie per la collaborazione.

¬ Importante: ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname (o nome e cognome) collegato ad un indirizzo email verificato reale ed esistente, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Il Giunco.net manlevato e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.


Non ci sono ancora commenti.

Siamo spiacenti, ma i commenti non possono essere inseriti.