Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cittadella dello Studente: si lavora ad un piano di riordino della viabilità

Più informazioni su

Grosseto – Stamani, l’assemblea degli studenti del Polo liceale di Grosseto alla Sala Eden è stata l’occasione di confronto per presentare le linee guida che saranno adottate nel piano di riordino della viabilità all’interno e intorno alla zona della Cittadella dello Studente; piano cui sta lavorando la Provincia, in collaborazione con il Comune di Grosseto.

Recentemente, Comune e Provincia hanno monitorato i flussi di auto, bus e motocicli in entrata e in uscita dalla Cittadella, individuando criticità e possibili soluzioni per rendere più fluido il traffico che, soprattutto nei giorni di pioggia, diventa particolarmente critico.

La Provincia è, quindi, all’opera per elaborare un piano sperimentale che comprenda l’istituzione di un senso unico su tutte le strade interne alla Cittadella che consentirebbe, inoltre, di creare una corsia preferenziale per gli autobus, l’individuazione di golfi di fermata per il carico e lo scarico degli studenti e la riorganizzazione di nuove zone di sosta per mezzi privati e pubblici. Se la sperimentazione darà i suoi frutti, i lavori, che prevedono un investimento di circa 300 mila euro, saranno realizzati nel periodo delle vacanze estive.

“Vogliamo che la Cittadella dello Studente diventi un luogo di aggregazione vissuto non soltanto nelle ore scolastiche – ha commentato il Presidente Marras -. L’incontro di oggi con i ragazzi è una prima tappa di un processo partecipativo e decisionale col quale contiamo di coinvolgere direttamente i ragazzi. Inoltre, proprio ieri la Giunta ha approvato il percorso per il concorso di idee per la realizzazione della nuova sede della biblioteca”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.