Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A lezione con Umberto Guidoni

Più informazioni su

Gavorrano – Non è difficile cogliere l’attenzione e stimolare la curiosità dei bambini e degli adolescenti, quando il relatore di una lezione speciale è una grande personalità: l’astronauta ed astrofisico Umberto Guidoni.
Così, all’interno del progetto di Educazione Ambientale “Amico Cielo”, l’Istituto Comprensivo di Gavorrano e Scarlino, ha dato l’opportunità ai propri studenti di ascoltare, dialogare ed interagire con lo scienziato che più si è distinto nel panorama della ricerca scientifica in Italia nell’incontro organizzato al centro congressi del Parco Nazionale delle Colline Metallifere.

Personaggio di fama mondiale, Guidoni ha partecipato a due missioni NASA: con lo Space Shuttle Columbia nel 1996 e con l’Endeavour nel 2001. Nel corso della seconda missione è diventato il primo Europeo a mettere piede a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Attualmente si occupa prevalentemente di divulgazione scientifica, nell’ambito della quale ha pubblicato e pubblica articoli e libri anche per bambini, tra cui il più recente Astrolibro.Ha condotto importanti trasmissioni radiofoniche come quella intitolata Dallo Sputnik allo Shuttle (della serie “Alle 8 della sera” di RADIO2), in cui ha ripercorso le tappe della conquista dello Spazio, tappe che ha presentato agli alunni delle nostre scuole che, con meraviglia e stupore hanno partecipato e condiviso in modo virtuale l’interessantissima esperienza.

Dal 2005 ha fondato l’Associazione Spaziando, di cui è presidente onorario. Spaziando si occupa di divulgazione scientifica ed organizza eventi legati allo spazio, così come quello messo in campo dall’Istituto Comprensivo di Gavorrano che ha aggiunto al suo archivio storico una manifestazione di alta qualità educativa e di notevole spessore formativo e culturale.

Entusiasta il Dirigente Scolastico Bianca Assunta Astorino. «Siamo orgogliosi di accogliere tra di noi il prof. Umberto Guidoni, un italiano che, grazie al suo impegno e alle sue competenze, alla stima e al prestigio che ha saputo conquistarsi all’estero, ha dato lustro all’Italia in tutto il mondo. Mi auguro che questo possa rappresentare un esempio per il futuro dei nostri giovani». Alla iniziativa erano presenti anche il sindaco di Scarlino Maurizio Bizzarri e il vicesindaco di Gavorrano, Elisabetta Iacomelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.