IlGiunco.net - Il Quotidiano online della Maremma

Nuovi giochi per il parco pubblico di Bagno

Più informazioni su

di Annalisa Mastellone

Bagno di Gavorrano – In arrivo nuovi giochi al parco comunale di Bagno. Il comitato cittadino “Gente Comune” annuncia con orgoglio il successo dell’iniziativa “RiGIOCHIamo al Parco”, grazie al quale sono state comprate nuove attrezzature ludiche per il divertimento dei bimbi che frequentano ogni giorno il parco con le famiglie. Tantissime sono state le persone che due sabato fa hanno partecipato alla serata organizzata dal comitato presso la pista polivalente di Bagno, allestita dai numerosi volontari con tavolate di cibo, passatempi per i più piccoli e musica per tutti: oltre 300 i posti occupati per la cena, ma almeno 500 le presenze registrate, per un incasso di circa 4.000 euro. Levate da questo importo le spese per l’organizzazione, e con l’aiuto di sponsor esterni, il comitato “Gente Comune” ha così raccolto la somma necessaria all’acquisto di: uno scivolo a torretta, un’altalena per i più piccoli con i sedili a gabbietta, un dondolo, un gioco a molla ed una casetta con dentro il tavolo e le sedie. Cinque nuovi attrezzi che vanno ad aggiungersi alle due coppie di altalene presenti nel parco da tempo e insufficienti ad “accontentare” la voglia di giocare dei frequentatori più piccoli. Molto soddisfatto il comitato cittadino, che annuncia altre iniziative in cantiere, rivolte al recupero e alla salvaguardia di altri spazi pubblici del paese.

“E’ stata davvero una grande serata – fanno sapere da “Gente Comune” – che ha sensibilizzato tantissime persone. Grazie a tutti coloro che ci hanno dato una mano a prepararla e a quanti hanno partecipato unendosi alla causa. Abbiamo inviato l’ordine di acquisto dei nuovi giochi venerdì scorso, e i tempi di consegna previsti sono all’incirca una ventina di giorni. Appena arriveranno, il Comune provvederà ad installarli e poi ci sarà l’inaugurazione ufficiale, probabilmente verso fine mese, con l’Amministrazione comunale che ha accolto da subito favorevolmente la nostra iniziativa. Grazie a tutti gli sponsor esterni che ci hanno dato il loro importante contributo e che tra qualche giorno provvederemo a ringraziare pubblicamente, e grazie anche alle donazioni spontanee, almeno 400 euro, di tanti cittadini che liberamente hanno voluto sostenere l’acquisto delle nuove attrezzature ludiche. Possiamo dire che almeno negli ultimi due anni non c’è mai stata qui a Gavorrano un’iniziativa sociale e trasversale così partecipata. Siamo molto soddisfatti. E non ci fermeremo qui: abbiamo in mente altre iniziative culturali e di sensibilizzazione simili a questa, non solo a Bagno ma anche nelle altre frazioni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IlGiunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.